Alice nel Paese delle Meraviglie

Una bambina si addentra notte tempo in un caseggiato, scoprirà al suo interno un ricco assembramento di matti di ogni genere. Passato un primo momento di preoccupazione, la ragazzina si metterà a suo agio usando droghe di ogni genere. Da quel punto in poi il viaggio della piccola protagonista diventerà più fumoso ma anche più intrigante. Un coniglio bianco appare chissà da dove, la bambina lo seguirà fino a trovarsi davanti ad un prato, con una copia di se stessa a guardarla. Presa male dal trip negativo di quella visione si butterà in un tunnel che le farà attraversare l’intero pianeta facendola sbucare in Cina.
Finale: Geniale la scena finale con Alice che mangia un coniglio in agrodolce seduta al tavolo di un ristorante orientale. Titoli di coda. Buio in sala. I bambini applaudono chiedendo alle madri di comprare loro droghe varie.

Valutazione: 6 ciccetti in su su 5
Giudizio: Ottima interpretazione del libro di Lewis Carroll da parte di un gruppo filmico famoso a livello infantile. Sembra che gli sceneggiatori fossero davvero sotto l’effetto di sostanze allucinogene quando hanno realizzato quest’opera.

Alice nel Paese delle Meraviglie - Spoilerama

Legenda valutazioni: http://giantordo.altervista.org/spoilerama-rovinati-i-film/legenda-valutazioni/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.